Viaggi del Marocco

Il tuo viaggio privato su misura alle meraviglie del Marocco ti aspetta

5/5 – (1 vote)
Quanti giorni ci vogliono per visitare il Marocco?
Quanti giorni ci vogliono per visitare il Marocco?

Il numero di giorni necessari per visitare il Marocco dipende da cosa vuoi vedere e fare. Quanti giorni ci vogliono per visitare il Marocco?

  • Città imperiali: Marrakech, Fez, Meknès e Rabat.
  • Deserto: Tour di 3-4 giorni da Marrakech o Fez.
  • Costa atlantica: Agadir, Essaouira o El Jadida.
  • Città imperiali e deserto: Combina un tour delle città imperiali con un tour del deserto più lungo.
  • Atlante: Visita le montagne dell’Atlante e i villaggi berberi.
  • Nord del Marocco: Chefchaouen, Tangeri e Tetouan.
  • Tutto il Marocco: Combina tutti gli itinerari sopra menzionati.
  • Viaggio fuori dai sentieri battuti: Esplora le zone meno conosciute del Marocco.
  • Il tuo ritmo di viaggio: Se vuoi viaggiare con calma e goderti ogni momento, avrai bisogno di più tempo.
  • I tuoi interessi: Se sei interessato a una specifica attività, come il trekking o il surf, dovrai dedicare più tempo a quell’attività.
  • Il tuo budget: Più tempo hai, più soldi spenderai.
  • Fai una lista dei luoghi che vuoi visitare.
  • Ricerca le attività che vuoi fare in ogni luogo.
  • Calcola il tempo necessario per spostarti da un luogo all’altro.
  • Considera il tuo ritmo di viaggio e i tuoi interessi.
  • Stabilisci un budget per il tuo viaggio.

In generale, 10-14 giorni sono un buon lasso di tempo per visitare il Marocco. Questo ti permetterà di vedere le principali attrazioni del paese e di avere anche un po’ di tempo per rilassarti e goderti la cultura marocchina.

Se hai solo 7 giorni, puoi comunque vedere molte cose. Concentrati su una o due regioni del Marocco e scegli le attrazioni che ti interessano di più.

Se hai più di 14 giorni, puoi esplorare il Marocco in modo più approfondito. Puoi visitare le città imperiali, il deserto, la costa atlantica e le montagne dell’Atlante. Puoi anche fare un viaggio fuori dai sentieri battuti e visitare le zone meno conosciute del paese.