Viaggi del Marocco

Il tuo viaggio privato su misura alle meraviglie del Marocco ti aspetta

5/5 – (1 vote)
La Storia del Marocco
La Storia del Marocco
  • Il Marocco vanta una ricca storia che risale alla preistoria, con resti di insediamenti umani risalenti al Paleolitico.
  • I primi abitanti conosciuti del Marocco erano i Berberi, un popolo indigeno del Nord Africa.
  • Fenici, Cartaginesi e Romani stabilirono colonie lungo la costa marocchina, lasciando tracce della loro influenza.
  • Nel 789 d.C., la dinastia Idriside fondò il primo regno indipendente del Marocco.
  • Nel corso dei secoli, diverse dinastie berbere e arabe governarono il Marocco, tra cui gli Almoravidi, gli Almohadi e i Merinidi.
  • Ciascuna dinastia contribuì allo sviluppo del Marocco, costruendo città, monumenti e opere d’arte.
  • Nel XIX secolo, il Marocco cadde sotto l’influenza europea.
  • Nel 1912, il paese fu diviso in protettorati francese e spagnolo.
  • Il movimento nazionalista marocchino si batté per l’indipendenza, ottenuta nel 1956.
  • Dopo l’indipendenza, il Marocco ha intrapreso un percorso di sviluppo economico e sociale.
  • Il paese ha adottato una monarchia costituzionale e ha conosciuto una relativa stabilità politica.
  • Il Marocco si è affermato come attore importante sulla scena internazionale, con una politica estera moderata e proattiva.
  • Il Marocco odierno si confronta con diverse sfide, tra cui la disoccupazione, la disparità di ricchezza e la lotta contro l’estremismo.
  • Il paese si impegna a promuovere la democrazia, i diritti umani e lo sviluppo sostenibile.
  • Il futuro del Marocco è ricco di potenzialità, grazie alla sua posizione strategica, alle sue risorse naturali e al suo giovane capitale umano.
  • 789 d.C.: Fondazione del regno indipendente del Marocco da parte della dinastia Idriside.
  • 1062-1273: Marrakech capitale imperiale del Marocco.
  • 1912: Protettorato francese e spagnolo sul Marocco.
  • 1956: Indipendenza del Marocco.
  • 1999: Ascesa al trono di Re Mohammed VI.