Viaggi del Marocco

Città imperiali e Deserto Su Misura

Domande Frequenti

Il Marocco richiede un’assicurazione di viaggio?

Chiunque visiti il Marocco deve pensare a stipulare una solida assicurazione medica di viaggio per aiutare con le spese in caso di emergenza. È necessario elencare eventuali problemi medici preesistenti nella richiesta di assicurazione di viaggio. In Marocco ci sono ospedali sia pubblici che privati.

Il Marocco è un paese sicuro?

È sicuro viaggiare in Marocco. Come ospite non hai molte possibilità di essere aggredito o ferito gravemente perché gli unici reati gravi sono i borseggi e le frodi. I viaggiatori potrebbero sentirsi molto a loro agio in questo momento in Marocco.

Come vestirsi in Marocco da donna che viaggia?

Sei sicuramente consapevole che il Marocco è una nazione musulmana con determinate norme sull’abbigliamento per le donne se stai pensando di visitarlo. Ci sono alcune linee guida a cui dovresti aderire per rispettare la cultura e distogliere l’attenzione indesiderata, anche se nessuno si aspetta che tu ti vesta come un marocchino nativo. La linea guida generale per le donne che viaggiano è vestirsi comodamente e coprire la maggior parte del corpo possibile.

Ho bisogno di un visto per visitare il Marocco?

Se le tue vacanze non durano più di tre mesi, puoi entrare in Marocco senza richiedere il visto. Tuttavia, tutti i visitatori devono arrivare con un passaporto valido per almeno sei mesi dall’ingresso in Marocco. Il visto è richiesto per tutti i visitatori del Marocco, ad eccezione dei cittadini dei seguenti paesi: Algeria, Andorra, Argentina, Australia, Austria, Bahrein, Belgio, Bulgaria, Brasile, Cile, Congo (Rep), Costa d’Avorio, Guinea, Croazia , Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Guinea (Conakry), Hong Kong, Ungheria, Islanda, Indonesia, Italia, Costa d’Avorio, Giappone, Kuwait, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Corea (Rep), Kuwait, Libia, Liechtenstein, Mali, Malta, Messico, Monaco, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Niger, Norvegia, Oman, Perù, Filippine, Polonia, Porto Rico, Qatar, Romania, Federazione Russa, Arabia Saudita , Senegal, Singapore, Slovacchia, Corea del Sud, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Venezuela.

Posso bere l’acqua del rubinetto in Marocco?

Quando si parla del Marocco, l’acqua del rubinetto è un argomento di cui si parla spesso. Per la gente del posto, di solito è sicuro, ma se visiti da un altro paese, dovresti bere acqua in bottiglia perché non sai come il tuo corpo risponderà ai vari germi prevalenti nell’acqua del rubinetto.

Qual è la valuta marocchina? Posso usare dollari ed euro?

Sebbene in alcune destinazioni turistiche siano accettati euro, dollari statunitensi e sterline, la valuta marocchina (il Dirham marocchino) è necessaria per le transazioni quotidiane. Dirham può essere ricevuto tramite uffici di cambio negli aeroporti, grandi banche e hotel o tramite bancomat, che sono ampiamente disponibili nelle principali città e accettano la maggior parte delle carte di credito e debito. Al di fuori del Marocco, diversi uffici di cambio ora forniscono Dirham. Tuttavia, tendono a fornire tassi di conversione sfavorevoli. L’approccio più semplice ed economico è utilizzare una carta di debito presso un bancomat. Sfortunatamente, i bancomat sono scarsi nelle zone rurali e nelle piccole città e le carte di credito vengono spesso rifiutate. In ogni caso, avvisa in anticipo la tua banca se intendi utilizzare una carta per evitare che eventuali transazioni vengano rifiutate come precauzione antifrode. La banca centrale marocchina determina il valore del Dirham marocchino. Alcuni commercianti più grandi accettano euro e sterline inglesi. Gli assegni turistici sono utili in caso di emergenza, ma incassarli potrebbe richiedere più tempo. Per scambiare Dirham in eccesso, avrai bisogno di una ricevuta di cambio valuta.

È disponibile cibo vegetariano/vegano/senza glutine in Marocco?

Smettila di preoccuparti se vieni in Marocco e chiediti se ci sarà abbastanza cucina eccellente da gustare come vegetariano. I marocchini amano la carne e spesso la offrono come piatto principale, ma ci sono molte gustose scelte vegetariane! Quando si tratta di una dieta priva di glutine, la buona notizia è che il Marocco ora offre una miriade di alternative per mangiare e fare shopping senza glutine. Mercati verdi, ristoranti vegetariani e biologici e pasticcerie senza glutine si possono trovare a Marrakech, Casablanca e Essaouira sulla costa.

Il Wi-Fi è ampiamente disponibile in Marocco?

Il Wi-Fi è ampiamente disponibile in Marocco. Tuttavia, non è sempre affidabile. Caffè, ristoranti, aeroporti e hotel/Riad offrono spesso la connessione Wi-Fi gratuita. Se desideri utilizzare Internet in un bar o in un ristorante, si presume che acquisterai una tazza di caffè o un pasto. Il problema principale con gli hotspot Wi-Fi gratuiti è che il segnale potrebbe essere discontinuo (in base alla posizione).

Posso portare un drone in Marocco?

Per motivi di sicurezza, il governo ha limitato l’importazione di droni da marzo 2015. Ciò implica che i droni sono vietati in Marocco e in tutte le località e saranno senza dubbio confiscati durante i controlli di sicurezza aeroportuali.

Tour privati nel deserto del Marocco

Offrite una guida autorizzata di accompagnamento nei vostri tour privati?

Scegliamo autisti educati, esperti e gentili anche se lavoriamo duro per rendere basso il costo dei nostri tour privati (finora il 99% dei nostri visitatori è rimasto soddisfatto). Tuttavia, ti consigliamo di assumere una guida accompagnatrice certificata se i tuoi viaggi comprendono materie accademiche o interessi unici. Per ulteriori 120,00 euro al giorno saremo lieti di noleggiarne uno.

Possiamo scegliere una sistemazione diversa da quella che offri per i tuoi tour?

Anche se facciamo del nostro meglio per offrirti il miglior rapporto qualità-prezzo quando selezioni i nostri riad, lodge e campi nel deserto, potresti avere motivi speciali per scegliere sistemazioni diverse per i tuoi tour. Saremo lieti di adeguare di conseguenza i prezzi dei nostri tour nel deserto del Marocco.

Siamo pronti per prenotare il nostro tour ma non abbiamo prenotato un hotel dove essere prelevati per il tour. Che cosa dobbiamo fare?

Puoi prenotare il tuo tour nel deserto del Marocco selezionando TBC (da confermare) nella casella del ritiro. Una volta confermata la prenotazione dell’hotel, inviaci un’e-mail per farcelo sapere.

Una notte nel deserto di Merzouga

Cosa succede ai tuoi bagagli prima di portare i cammelli al campo nel deserto?

Confortevole accampamento nel deserto:
Assicurati di avere una borsa pronta all’arrivo a Merzouga per trasportarti durante il giro in cammello fino al tuo accampamento nel deserto. Il resto dei tuoi bagagli sarà custodito al sicuro presso il lodge dell’operatore del campo o nel bagagliaio del tuo minibus.

Campo deserto di lusso:
Puoi scegliere di avere una borsa portapacchi pronta una volta a Merzouga da portare con te al campo o portare tutti i tuoi bagagli in un veicolo separato nella tua tenda mentre cavalchi i cammelli.

Abbiamo bisogno dei sacchi a pelo per l’accampamento nel deserto del Sahara?

No, non lo fai. I campi che utilizziamo per i nostri viaggi nel deserto marocchino forniscono lì attrezzature per dormire. Durante l’inverno verranno fornite coperte calde a sufficienza, ma avrai bisogno di vestiti termici caldi per tenerti al caldo durante la notte (dicembre, gennaio e febbraio).

C’è elettricità nelle tende? Dove possiamo caricare i nostri telefoni e le nostre fotocamere?

Le prese elettriche sono disponibili solo nelle lussuose tende da campeggio nel deserto. Nei campeggi confortevoli sono disponibili nelle aree pubbliche (ristoranti). Tuttavia, entro mezzanotte, i generatori elettrici vengono spenti.

Informazioni sull’autore

Lahcen Oulfakir

Cresciuto a Merzouga, vicino alle incantevoli dune dell’Erg Chebbi. Come tutti nella famiglia, ha terminato presto gli studi e ha iniziato a lavorare nel turismo, scoprendo Merzouga. Ha iniziato come cammelliere e poi, dopo aver ottenuto la patente, ha cominciato a guidare per diverse agenzie locali. È tornato in Marocco dopo aver vissuto sette anni in Brasile perché sentiva il richiamo della propria terra. Lahcen è estremamente professionale, puntuale, gentile, sincero e un grande lavoratore. Sempre sorridente. La sua lingua materna è berbero l’arabo, il portoghese, l’italiano, il francese, lo spagnolo.